Basta un filo.....

Tutto può essere arte anche creare con le proprie mani delle cose semplici per la propria casa, da secoli le donne hanno sempre creato con gusto e fantasia da un semplice gomitolo qualcosa di straordinario, per me non c'è limite alla creatività femminile ogni tecnica serve per abbellire e decorare cio che ci circonda da i vestiti all'arredamento quindi perchè non provarci?

lunedì 19 giugno 2017

Rinnoviamoci un po.......

Proviamo a cambiare veste, mi piace creare poichè per me è una vera passione e non solo un passatempo. Passare ore ed ore per imparare tecniche nuove e creare con materiali nuovi per me è sempre stata una sfida fin  da un lontano pomeriggio in cui una persona all'ora a me cara mi disse "Mi spiace, ma non è per te, il chiacchierino è troppo difficile....." peccato non avere più contatto con questa persona per sentire le sue critiche difronte i miei piccoli lavori......
Da oggi vorrei provare a cambiare veste, offrendovi i miei prodotti, incoraggiata da un mare di complimenti fattami da persone di ogni età nei vari mercati fatti nella mia zona, se siete interessati a piccoli oggetti di mia produzione contattatemi in privato sarò lieta di rispondervi e darvi tutte le informazioni che chiedete, iniziamo col riproporre lavoretti magari già visti e a presto con nuovi lavori ......grazie per l'attenzione........
















venerdì 28 ottobre 2016

Per il piccolo Antonio......

Questa estate ho pubblicato poche cose nuove ma lavoretti ne ho fatti parecchi per la nascita di nuovi pargoli, come le copertine pubblicate nel post precedente, quello che segue è stato fatto per il piccolo Antonio, il piccoletto di casa che con la sua dolcezza riempie i pensieri e le giornate specialmente di mamma Francesca che con amore e buon gusto ha eseguito i ricami a punto a croce nonostante il caldo torrido della passata estate. Il lavoro di cucito e i ciucci all'uncinetto sono il mio contributo alla creazione di quanto segue......
Il bellissimo fiocco con le coccinelle portafortuna.........


I cuscinetti con le letterine che formano il nome per pargoletto........


La busta per il suo primo vestitino da portare in sala parto...........e che angora oggi a due mesi dalla nascita si rivela utilissima per portarsi dietro un cambio......



E come sempre dove c'è confusione ci sono i miei lavori in corso d'opera



per ora mi fermo qui................................................. il prossimo post sarà con qualche nuovo esperimento..................................................... arrivederci alla prossima avventura con tutti quelli che mi seguono....

lunedì 19 settembre 2016

copertine preziose

Per tutti è bello stare al calduccio nelle momento del riposino, e ancora di più lo è se si è un piccolo batuffolo appena nato. Per questo ho fatto con tanto amore due copertine morbide morbide da regalare a due nuovi nati, Antonio e Raffaele, il primo il mio nipotino il secondo il nipotino di una mia cara Amica, Mi sembra che i piccolini il regalo lo hanno apprezzato perchè vi dormono dentro beatamente a me è piaciuto tanto farle anche se è stato un lavoro un po lungo......... eccovi le foto



macrame' rumeno....... nuove cose da imparare

Grazie ad un'amica virtuale Sidorela Dule mi sono incoraggiata a sperimentare una nuova tecnica di ricamo il macrame' rumeno. Tutto parte da una spighetta fatta ad uncinetto e da li si apre un mondo infinito di punti di ricamo che la legano e fermano i suoi infiniti giri con cui si formano dei bellissimi centrini e moltissime cose ancora. Ora vi presento il mio primo lavoro in assoluto fatto con questa meravigliosa tecnica. Un lavoro di piccole dimensiona ma che mi ha permesso di apprezzare questa nuova tecnica.
Nel web ho visto che si trovano dei meravigliosi modelli ed ora vorrei provare a fare qualcosina di più complicato, 
il disegno l'ho trovato nel blog di Nunzia Gregorio assieme a tanti altri e a tantissime spiegazioni su come avvicinarsi a questa tecnica, se qualcuno vuol provare passate dal suo blog e troverete un'infinità di notizie, la trovate qui Macramè Rumeno. Spero di aggiornarvi tra poco su come proseguono i miei esperimenti, alla prossima.....